Analisi Centrale Rischi

Analisi Centrale Rischi

Servizio di

ANALISI CENTRALE RISCHI

Cosa è

Be Cube Centrai Risks è un servizio che consente una lettura approfondita della Centrale Rischi della Banca D’Italia, attraverso cui analizzare gli andamentali dell’azienda con la metrica dell’operatore creditizio. 

Si tratta di un’analisi approfondita sulle modalità di utilizzo delle linee di affidamento, le pregiudiziali e/o le criticità rilevabili dagli operatori finanziari.

Come detto precedentemente, il consulente finanziario professionista (CFP) valuta la tua azienda sulla base degli stessi indici e protocolli utilizzati dal sistema creditizio e assiste l’azienda con l’obiettivo di indicarne le criticità e proporre un sentiero di miglioramento al fine del  miglioramento  del rating e gestire al meglio gli affidamenti bancari e le richieste di finanziamenti.

A chi serve

L’analisi risponde alle seguenti domande dell’ imprenditore:

  • Quanto rischia la mia azienda per le garanzie rilasciate?

  • Qual è la metrica di analisi dei sistemi automatizzati degli operatori creditizi?

Che problemi risolve

  • miglioramento del rating bancario 

  • ottimizzazione degli affidamenti bancari in essere

  • facilitazione dell’ accesso al credito per l’erogazione di nuovi finanziamenti o di nuovi fidi 

  • facilitazione nei rinnovi dei fidi

  • rinegoziazione dei tassi bancari

  • valutazione della correttezza delle informazioni che le banche e gli operatori finanziari in genere hanno comunicato alla Centrale Rischi della Banca d’ Italia ed eventuali richieste di correzione e/o cancellazioni errate

  • verifica delle garanzie prestate dall’azienda, dai soci e da parte di terzi e/o richiesta di cancellazione o riduzione qualora non più necessarie.

Il servizio offerto

Vengono calcolate e analizzate le informazioni in desunte dalla Centrale Rischi della Banca d’ Italia con la stessa metrica utilizzata dagli operatori del credito per determinare il rating e conseguentemente l’affidamento  concesso al cliente e il tasso applicato.

Il CFP in una relazione, estremamente dettagliata determina:

  • un primo indice di rischiosità sintetico dell’impresa, rappresentato da un semaforo (verde-giallo-rosso).

  • Le evidenze pregiudiziali vengono invece esposte in una griglia.

  • Vengono quindi analizzati i grafici relativi alla rischiosità dell’impresa:

    – per forma tecnica;

    – per intermediario finanziario segnalante;

    – per le garanzie prestate.

BCR consente l’acquisizione di previsioni del cliente sulle principali voci del rendiconto finanziario a 12 e a 36 mesi, con valutazioni di tipo cardinale (forte incremento, basso incremento, stabile, basso decremento, forte decremento).

In questo modo il report prevede un’area dedicata alle attese circa i possibili sviluppi del mercato e dell’impresa per come vengono percepite dall’imprenditore.

Quest’ultimo viene così accompagnato in una verifica semestrale delle proprie attese sia sulle performance finanziarie della propria impresa, sia sul settore di appartenenza.

Ciò permette di parametrare gli indici della propria azienda con i dati delle aziende con caratteristiche similari contenute in un campione rappresentativo.

Benefici, Vantaggi e Soluzioni

Il Consulente Finanziario Professionista (CFP) aiuta l’imprenditore a:

  • comprendere le logiche di una valutazione della propria impresa circa la rischiosità percepita attraverso la lettura dei dati relativi all’utilizzo delle linee di credito;

  • identificare sentieri di miglioramento nel migliore utilizzo delle linee di credito;

  • rivedere le forme tecniche per meglio adeguarle alle necessità dell’impresa;

  • verificare la reale sostenibilità del modello di business dell’impresa.

ALTRI SERVIZI CORRELATI

se vuoi approfondire fai click sull’ immagine del servizio

Leggi anche gli Articoli del Blog sul’ argomento

Fatti prendere sul serio

dalla tua banca

Hai bisogno di liquidità per la tua azienda?

Non perdere questa occasione

4/nQBYKVu1sj0S5bO1_nty_bsK3uY6R5ZmjJssvhzcPFze9NCYqlIh-7M